Developed in conjunction with Joomla extensions.

Ci Penso Io...!

COLABORAMOS

SITIOS AMIGOS

NOS APOYAN

Eventi

September 2021
M T W T F S S
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30

Counter

Today68
Month1459
All248930

Cerca


REGISTRO DE OBRAS

"San Sisto Project"

Il San Sisto Project organizzato per il Prof. Federico Cantini ha iniziato la seconda fase degli scavi a San Sisto:

VERSIONE SPAGNOLA

"Ancora pochi giorni e nel giardino della chiesa di San Sisto, fondata nel 1087 e situata in pienoA san sisto chieasa

centro storico a Pisa, torneranno a scavare i ricercatori e gli studenti dell'Università di Pisa.

Sta infatti per avere inizio la seconda fase del "San Sisto Project", il progetto di ricerca archeologica

che indagherà una delle aree storicamente più interessanti della città nell'ambito di un progetto

triennale promosso dal Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere.

L'attività offre a circa sessanta studenti dell'Ateneo pisano la possibilità di mettere in pratica le conoscenze teoriche acquisite

durante i corsi, cimentandosi nello scavo, nella documentazione sul campo, nel rilievo topografico, nel disegno, nella

fotografia tecnica e nello studio dei reperti ceramici e antropologici. A Ceramica scavi SanSisto

Il progetto si avvale di un nutrito gruppo di ricerca interdisciplinare, diretto da Federico Cantini

(professore di Archeologia medievale), che coinvolge specialisti provenienti da diversi dipartimenti

dell'Università di Pisa (Riccardo Belcari, Monica Bini, Simone Collavini, Antonio Fornaciari,

Mauro Ronzani, Emanuele Taccola, Chiara Tarantino) e dal CNR (Simona Raneri).

La rilevanza di quest'area è stata confermata dalla prima campagna di scavo, che si è svolta nel

settembre 2020 e che ha consentito di ricostruire la storia dell'area dal XII-XIII secolo fino ai

giorni nostri: a Sud della chiesa, lo scavo ha messo in luce i resti di una struttura coperta, che può essere identificata con un

lato del chiostro, attestato anche nei documenti storici.

In adiacenza all'edificio religioso sono state individuate anche tombe a cassone, che probabilmente A SANSISTO P

costituiscono le sepolture privilegiate di personaggi di spicco nella comunità cittadina. Il chiostro

sembra vivere fino alla fine del XIV secolo, periodo durante il quale il suo lato settentrionale

accoglie ulteriori sepolture, questa volta realizzate nella nuda terra.

Nel XV secolo il chiostro viene distrutto, forse a seguito della conquista fiorentina, e l'area a Sud della chiesa sembra

divenire uno spazio aperto, probabilmente adibito ad orto fino al XVIII secolo.

I risultati della prima campagna di scavo archeologico nel giardino della chiesa di San Sisto, che si è Ay federico cantini

svolta a settembre dello scorso anno, saranno raccontati in un evento in diretta streaming giovedì

13 maggio a partire dalle ore 17:00 da Federico Cantini (direttore dello scavo), Riccardo

BelcariEmanuele Taccola e Chiara Tarantino. L'iniziativa si concluderà con il video-

documentario girato durante gli scavi da Alessio Sbrana (Cidic - Centro per l'innovazione e la

Diffusione della Cultura dell'Università di Pisa).

La videoconferenza sarà trasmessa sul canale YouTube dell'Università di Pisa

De: https://www.unipi.it/index.php/news/item/21010-al-via-la-seconda-campagna-di-scavo-archeologico-nel-giardino-della-chiesa-di-san-sisto

 

:: Cipensoio ::, Powered by Joomla! Hosting by SiteGround

INFO


Blog Ci penso io: ponte di Cultura, Comunicazione e Commercio fra la Toscana e le Canarie. Idea originale di S. Garro

Registro de Obras Nº:

610144366 (Todos los derechos Reservados)


CONTACTO


Sede Legale:

Via F. Dal Borgo 3, 56125 Pisa (Italia)

Mail:

info@cipensoio.es

SOCIAL


Facebook

Instagram

Twitter

Instagram

Pinterest

LinkedIn

Tumbrl

Icons made by Freepik from www.flaticon.com